Contact

mail@gemini-theme.com
+ 001 0231 123 32

Follow

Info

All demo content is for sample purposes only, intended to represent a live site. Please use the RocketLauncher to install an equivalent of the demo, all images will be replaced with sample images.

Direzione II – Ricerca, Terza Missione, Procedure elettorali
Divisione I – Ricerca Nazionale
Ripartizione III – Scuola di Dottorato
LLLL
Venerdì, Febbraio 14, 2020 Info Dottorati 214064
Venerdì, Febbraio 14, 2020 Info Dottorati 22352
Martedì, Febbraio 25, 2020 Info Dottorati 2171

faq logo

 

Di che cosa ho bisogno per compilare la domanda di concorso?

Prima di compilare la domanda devi leggere con attenzione il bando di concorso in modo che non ci siano dubbi sulle regole di partecipazione. Per tutto quanto non sia eventualmente riportato nel bando di concorso oppure per eventuali chiarimenti è possibile richiedere inviare una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Inoltre è necessario prendere visione della scheda del dottorato per cui si intende concorrere dal momento che ciascun dottorato ha autonomamente stabilito quali siano le informazioni e i documenti richiesti per l'ammissione. Indipendentemente dal dottorato prescelto il sistema di presentazione delle domande richiederà come obbligatori: il documento di identità (o passaporto) e tutte le informazioni relativi alla laurea magistrale, specialistica o vecchi ordinamento, conseguita o da conseguirsi entro il 31 ottobre 2020. Per ciò che concerne la laurea, in particolare, sarà inoltre richiesto di caricare un documento contenente le informazioni essenziali sul titolo (conseguito o da conseguirsi) e sugli esami sostenuti. Le informazioni potranno essere rese in autocertificazione secondo il modello A reperibile sul sito web o, in alternativa, attraverso un certificato ufficiale dell'università di appartenenza.

-----------------------------------------------------

Qual è la differenza tra le informazioni e i documenti indicati come obbligatori e opzionali?

Il mancato caricamento di informazioni e documenti indicati come obbligatori comporta l'esclusione dalle prove concorsuali. Il sistema prevede un campo specifico per ciascuna informazione e/o  documento obbligatorio e non permetterà di procedere con la domanda in mancanza di uno di essi.

Il mancato caricamento di informazioni e documenti indicati come opzionali comporta la mancata assegnazione del relativo punteggio, ma non l'esclusione dalle prove concorsuali. Non sono previsti campi specifici per informazioni e documenti opzionali, questi dovranno infatti essere inseriti, indiscriminatamente, in un unico file zip che dovrà essere caricato nella sezione UPLOAD alla voce ALTRO.

-----------------------------------------------------

Nel caso di laurea entro il 31 ottobre, qualora non abbia sostenuto tutti gli esami entro la scadenza del bando, come mi devo comportare?

In questo caso devi indicare gli esami effettivamente sostenuti alla data della presentazione della domanda, anche se non sono tutti quelli previsti dal piano di studi. Successivamente si possono verificare due casi: 

  1. Se ti laurei prima dell'esame di ammissione dovrai consegnare alla commissione esaminatrice, il giorno della prova scritta, una autocertificazione della laurea con la data di conseguimento, la votazione finale nonchè l'elenco di tutti gli esame con la relativa votazione (utilizzando il modello A oppure una certificazione ufficiale della tua università), il documento sarà valido a tutti gli effetti per essere valutato qualora sia stato un previsto un punteggio.
  2. Se ti laurei dopo l'esame di ammissione e sei vincitore dovrai, prima della immatricolazione, consegnare  alla Scuola di Dottorato una autocertificazione della laurea con la data di conseguimento, la votazione finale.

Le lauree conseguite dopo le prove scritte non potranno ricevere un punteggio ai fini dell'ammissione.

-----------------------------------------------------

Ci sono tasse di partecipazione al concorso per l'acesso al dottorato di ricerca?

E' prevista una tassa di partecipazione al concorso pari a € 35,00 che in ogni caso non sarà restituita:

  • gli studenti Italiani devono pagare la tassa di partecipazione per ogni domanda presentata entro i termini di chiusura del concorso (si ricorda che tali termini possono variare in base al dottorato).
  • gli studenti stranieri devono pagare la tassa di concorso solo se vincitori effettivi del concorso.

----------------------------------------------------- 

Gli studenti possono fare domanda per più di un dottorato di ricerca?

Si, gli studenti possono fare domanda per più di un dottorato di ricerca. Per ogni domanda presentata i candidati dovranno versare una tassa concorsuale di €35,00

-----------------------------------------------------

Cosa s'intende esattamente per "Pubblicazioni"? La tesi di Laurea è da considerarsi tale?

Le pubblicazioni valide sono quelle edite da una casa editrice e provviste di codice ISBN e/o ISSN. La tesi di laurea se non è stata pubblicata da una casa editrice non può pertanto essere inserita nella lista delle pubblicazioni. 

-----------------------------------------------------

Una volta compilata la domanda on-line e pagato il bollettino online ovvero presso lo sportello, si può modificare la domanda inserendo dati mancanti o cambiati?

Le domande restano modificabili fintanto che non si proceda con la convalida del bollettino pagato

-----------------------------------------------------

Quanto è l’importo annuo della borsa di studio dell’ateneo e come viene erogato?

L’importo annuo della borsa di studio dell’ateneo è di € 18.848,28 comprensivo dei contributi INPS versati automaticamente dall'Ateneo. La borsa viene erogata mensilmente. Sulla borsa sono versati i contributi pensionistici da parte dell'Ateneo.

-----------------------------------------------------

E’ consentito frequentare un dottorato di ricerca e lavorare contemporaneamente?

Si, se autorizzato dal Collegio dei Docenti del Dottorato.

-----------------------------------------------------

Gli studenti stranieri possono essere ammessi senza una borsa di studio esterna?

Come in tutti i concorsi non riservati, i candidati stranieri devono sostenere le stesse prove di esame dei candidati italiani essendo il concorso aperto a tutti. Resta inteso che tutti i candidati, italiani e stranieri, salvo se diversamente ed esplicitamente previsto nelle schede dei singoli corsi, concorreranno per gli stessi posti e borse di studio messi a disposizione.

Qualora un candidato straniero non risulti vincitore di borse di studio ma del solo posto, non potrà essere immatricolato in mancanza di una comprovata fonte di finanziamento esterna.

-----------------------------------------------------

Gli studenti con la borsa di studio dell’ateneo devono dichiararlo nella dichiarazione dei redditi?

No non deve essere dichiarata: la borsa di Dottorato non è considerata reddito e il Dottorato non è considerato un lavoro.

-----------------------------------------------------

Sono previsti sconti per i trasporti pubblici per gli studenti di dottorato?

Solo gli studenti con la borsa di studio dell’ateneo e che hanno sotto i 26 anni possono usufruire dell’abbonamento scontato.